/*Google Analytics*/

Lab Neuroscienze e Strategie digitali

VISION

Le Neuroscienze affermano che il cervello umano è in grado di cogliere le prime informazioni che considera utili in meno di un secondo.  Nell’attuale scenario competitivo occorre essere visti prima dei competitor e suscitare l’interesse dei clienti. Catturare l’attenzione del cliente e comunicare in modo efficace sono la nuova leva del successo: non è più sufficiente avere una buona quota di mercato, bisogna vincere sulla quota di attenzione.

Il Laboratorio di Neuroscienze e Strategie Digitali svolge ricerche e realizza progetti nei campi del marketing, della comunicazione e del sociale attraverso l’approccio neuroscientifico e approfondisce le dinamiche che mettono in relazione le attività imprenditoriali tradizionali con la sfera del digitale, sia rispetto alla comunicazione e al marketing che rispetto al mondo gestionale e organizzativo.

Le Neuroscienze studiano il sistema nervoso: come è fatto e come elabora le informazioni. Applicando queste conoscenze alla vita quotidiana, ci spiegano come facciamo a prendere delle decisioni, come memorizziamo, come comunichiamo attraverso il linguaggio.

Il nostro laboratorio, attraverso le ricerche, osserva come le informazioni e i messaggi vengono acquisiti dal cervello attraverso i 5 sensi e quindi rielaborati.

OBIETTIVI

Ogni prodotto, servizio, comunicazione, interfaccia digitale deve essere progettata e realizzata per sfruttare al meglio le capacità umane di assimilazione delle informazioni. e il nostro laboratorio misura l’efficacia di questi oggetti in base alla percezione e all’elaborazione che ne fa il cervello.

Attraverso le nostre metodologie forniamo indicazioni operative per la progettazione e la realizzazione di artefatti e prodotti a misura d’uomo.

Il nostro laboratorio, attraverso l’integrazione di strumenti neuroscientifici (EEG-Biofeedback e Eyetracking), metodologie tradizionali (ricerche qualitative e quantitative) e strategie digitali ha collaborato con molte imprese (piccole, medie e grandi), fornendo valore e innovazione.

Le Neuroscienze abbinate alle strategie digitali infatti sono sempre più rilevanti per chi si occupa di comunicazione, marketing e management, in quanto consentono di rispondere in modo non convenzionale alle sfide del mercato e ai bisogni delle imprese.

Il nostro laboratorio svolge ricerche esplorative, sperimentazioni concrete e realizza prototipi in ambito digitale per permettere la comprensione e la gestione delle dinamiche che intercorrono fra i diversi attori che agiscono sul web e sui social network.

AMBITI DI RICERCA E COMPETENZE

  • Ricerca sui concetti: individuare l’insieme di parole più efficaci ed efficienti che un’impresa può utilizzare per l’elaborazione di contenuti sia per le comunicazioni interne che esterne.
  • Ricerca sulla User Experience: analizzare e studiare l’esperienza  della navigazione e dell’esplorazione di una piattaforma digitale (APP, sito web, social network…) per individuare gli ostacoli che trovano i fruitori e per suggerire modifiche operative nell’ottica della fluidità.
  • Ricerca su materiali espositivi e su scaffali: analizzare e misurare i prodotti esposti a scaffale e la struttura dei materiali espositivi: introdurre un nuovo elemento in un sistema (scaffale o materiale espositivo)
  • Ricerca sui luoghi espositivi: comprendere la percezione che hanno le persone degli spazi espositivi e/o di shopping e individuare colori, materiali, concetti, oggetti e composizioni di design che sono le più adatte per il fruitore e per la funzione che devono svolgere
  • Ricerca sul product placement: fornisce dati e indicazioni basate sulla misurazione delle reazioni degli spettatori rispetto ai vari brand e prodotti inseriti nel film/telefilm
  • Ricerca sui packaging: consente di capire quali sono le regole percettivo-cognitive per costruire un packaging che tenga conto del reale processo di percezione messo in atto dall’utente finale e di rimuovere o migliorare quegli elementi dei packaging che possono ridurre la loro efficacia rispetto a visibilità e riconoscibilità.
  • Ricerca sui filmati/video: prevede l’analisi del filmato sia in ogni sua inquadratura che globalmente, analizzando l’efficacia comunicativa del video rispetto a inquadrature efficaci e non, la struttura fisica del montaggio, le scene ridondanti e quelle troppo sintetiche
  • Ricerca sui visual concept: permette di individuare i colori, i concetti, gli oggetti e le composizioni più efficaci per gli utenti e di fornire una valutazione sull’efficacia globale delle immagini
  • Ricerca di neuromarketing territoriale:  consente di supportare gli enti locali e turistici nella valorizzazione del proprio territorio.
  • Strategie digitali innovative: consiste nella realizzazione di strategie digitali innovative basate sull’attività degli influencer nei social network per la comunicazione e il marketing di prodotti e brand.

il team di ricerca

Francesco gallucci

Direttore del Lab

riccardo trecciola

Ricercatore

Valeria Trezzi

Ricercatore

Marica Caruso

Ricercatore

i servizi del lab

Ricerca di Base

Ricerca Industriale

Sviluppo Sperimentale

Supporto Startup

formazione

ricerca partner

notizie dal blog

Decisioni ed emozioni: il contributo della neuroeconomia

      La proposta di programmi di trading online che promettono grandi guadagni in poco tempo è uno dei fenomeni più diffusi nella Rete. Non servono grandi competenze, per seguire i passi del trader per eccellenza: il cinico Gordon Gekko protagonista del film Wall...

Neuromarketing per misurare con nuovi strumenti i nuovi media

      Stando alle analisi di Neurensics, società olandese di ricerca specializzata nel neuromarketing, l’efficacia di un comunicato commerciale TV può essere prevista fino all’82% di precisione grazie alle tecnologie applicate alle neuroscienze. Milano, 15 Giugno 2015...

Desideri maggiori informazioni?